La storia millenaria di Torre Orsaia in un libro, la presentazione all’anfiteatro Pietro De Luca

Fonte articolo:
Giornale del Cilento

Un libro scritto a più voci, per raccontare la storia millenaria di Torre Orsaia. Scritto da Andrea Baldini, avvocato e presidente dell’Università Popolare del Cilento, Giuseppe Capobianco, già dirigente scolastico, scrittore, accademico UPC e Raffaele Alliegro, giornalista e scrittore, caporedattore de Il Messaggero, accademico dell’Università Popolare del Cilento, racconta Torre Orsaia dalla sua fondazione, avvenuta nel 1301 dal vescovo Pagano. Ma i primi insediamenti della zona – si legge nella quarta di copertina – risalgono ad un’epoca di poco successiva all’anno mille e già nel quarto secolo avanti Cristo “antiche fattorie” punteggiavano la carovaniera che univa la costa all’entroterra, tra le valli del Bussento e del Mingardo.

Il libro è nato dopo un incontro avvenuto tra gli autori lo scorso anno, il 7 agosto 2021, quando hanno raccontato i momenti principali della storia di Torre Orsaia, durante un evento all’aperto, organizzato dall’Università Popolare del Cilento. I diversi interventi sono stati trascritti, rielaborati e arricchiti dagli autori fino a realizzare questo libro.

Dal libro emerge che l’intera regione della “piccola Mesopotamia cilentana”, definita a oriente e occidente dai due fiumi, “fu infatti punto di passaggio obbligato tra Policastro e il Vallo di Diano”. Le incursioni saracene sulla costa – si legge – provocarono poi ripetuti spostamenti di popolazioni dal mare verso l’area in cui attualmente si trova Torre Orsaia.

Il volume sarà presentato sabato 6 agosto, presso l’anfiteatro Pietro De Luca di Torre Orsaia, a partire dalle ore 21:30. La serata, organizzata dall’Università Popolare del Cilento, è impreziosita dalla presenza e dall’intervento di Domenico Ienna, giornalista, rettore dell’Accademia. “Torre Orsaia, mille anni di storia”, è questo il titolo del volume dato alle stampe da Edizioni Spartaco, contiene anche un intervento dell’avvocato Antonio Cariello e un saggio sulla giurisdizione dei vescovi alla luce della dottrina giuridica medievale. L’incasso del libro andrà interamente all’Università Popolare del Cilento che, con il ricavato, intende organizzare un concorso tra gli studenti sulla storia di Torre Orsaia.

L'articolo La storia millenaria di Torre Orsaia in un libro, la presentazione all’anfiteatro Pietro De Luca proviene da Giornale del Cilento.