Violenze sui bambini, agli arresti domiciliari la suora di Ischia

Fonte articolo:
L'Occhio di Napoli

coronavirus-torre-greco-morta-anziana-suora-11-novembre

Concessi gli arresti domiciliari alla suora arrestata per presunte violenza ai bambini ospiti di un istituto religioso di Casamicciola. La religiosa ha lasciato il carcere dopo che il gip Federica De Bellis ha concesso gli arresti domiciliari a Marie Georgette Rahasimalala che sconterà la pena in un istituto religioso romano. La donna è indagata insieme ad altre tre con l’accusa di maltrattamenti sui bambini dell’istituto Santa Maria della Provvidenza a seguito di un’inchiesta durata tre mesi e condotta dai carabinieri della compagnia di Ischia.

Violenze sui bambini, agli arresti domiciliari la suora arrestata ad Ischia

Nei prossimi giorni, Tribunale del Riesame esaminerà anche le posizioni delle altre suore coinvolte nell’inchiesta e tuttora gravate dalla misura cautelare del divieto di dimora nella regione Campania. Una bambina col telefonino avrebbe ripreso la suora che in sala mensa si accanisce contro un bambino di quattro anni: lo schiaffeggia e gli tira più volte i capelli.

Le indagini

Dalle indagini è emerso che all’interno dell’istituto si consumavano atti di violenza da parte delle religiose. Ad esempio, tirate di capelli, schiaffi alla nuca, calci, ciabatte sulle mani. Ai minori ospiti della struttura. Inoltre, ai minori veniva intimato il silenzio e tolto il cellulare. In questo modo, non  potevano scattare fotografie e girare video. Inoltre, alle religiose viene contestata l’aggravante dell’abuso della condizione di inferiorità fisica e psichica determinata dall’età delle vittime nonché di commettere i reati all’interno di istituto di educazione e formazione.

L'articolo Violenze sui bambini, agli arresti domiciliari la suora di Ischia proviene da L'Occhio di Napoli.