Napoli, moto rubata a Chiaia in 30 secondi.IL VIDEO VIRALE SUL WEB

Fonte articolo:
Cronaca di Napoli – Cronache della Campania

moto rubata a chiaiamoto rubata a chiaia

moto rubata a chiaia

Napoli. Moto rubata a Chiaia in 30 secondi tra l‘indifferenza dei passanti.

I furti sono diventato ormai una routine ed una costante nella quotidianità napoletana, tanto che si può rubare tranquillamente una motocicletta in una strada trafficata ed affollata di persone senza essere disturbati.

E’ ciò che a accaduto in zona Chiaia alla moto dell’imprenditore Domenico Moscatiello che dal proprio profilo Facebook scrive: ” 30 secondi , rubata la mia Ducati giù allo studio. Alle ore 18.30, con tutti i negozianti aperti. In pieno centro a Chiaia. Se non è follia questa… Ma non è finita, la polizia: al 90% non si ritroverà.”

“Nell’ultimo anno sono aumentati in maniera spaventosa gli episodi di micro-criminalità ed i furti così come è cresciuta la sfacciataggine di certi soggetti che non temono di agire in pubblico e alla luce del giorno anche perché si sentono protetti da un’indifferenza generale che riteniamo essere pericolosa tanto quanto la delinquenza.

Per proteggere le strade ed i cittadini servono maggiori controlli da parte delle forze dell’ordine, con alcune aree ad alto rischio che andrebbero presidiate, ma è parimente necessario un risveglio generale delle coscienze e che si ritorni ad indignarsi contro questo degrado” , è il commento del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli e dei rappresentanti territoriali dei Verdi della Municipalità I, la coordinatrice Benedetta Sciannimanica ed i consiglieri Gianni Caselli e Lorenzo Pascucci.

Napoli, moto rubata a Chiaia in 30 secondi.IL VIDEO VIRALE SUL WEB di Rosaria Federico / Cronache della Campania