Napoli, la polizia municipale sequestra dieci cuccioli di cane

Fonte articolo:
Cronaca di Napoli – Cronache della Campania

cuccioli di canecuccioli di cane

Napoli, la polizia municipale sequestra dieci cuccioli di cane detenuti dal titolare di una rivendita di animali in precarie condizioni igieniche.

Gli agenti municipali e le guardie zoofile sono intervenuti a seguito di una segnalazione pervenuta all’Enpa riguardante un grande negozio di animali nel centro della città.

Durante il controllo gli agenti hanno trovato due piccole gabbie per conigli all’interno delle quali erano stipati, in precarie condizioni igieniche, dieci cuccioli la cui età, come stimato in seguito dai medici dell’Asl veterinaria Napoli 1 Centro, era inferiore ai 30 giorni.

I cagnolini, quattro di razza barboncino toy e sei meticci di un’età compresa tra le 3 e le 5 settimane, sono stati sequestrati e affidati a una struttura individuata dall’autorità giudiziaria, specializzata per il recupero di animali in difficoltà, in attesa di essere dati in adozione a soggetti terzi. Il titolare della rivendita di animali e un collaboratore sono stati denunciati in stato di libertà per maltrattamento di animali alla Procura di Napoli.

Napoli, la polizia municipale sequestra dieci cuccioli di cane di Gustavo Gentile / Cronache della Campania