La mamma di Giogiò le canta al sindaco Manfredi: “Premi uno che imbracciava un kalashnikov d’oro, che messaggio dai?”

Fonte articolo:
TerranostraNews

183 Visite

“Non si può fare una cosa del genere. Così passa un messaggio sbagliato – tuona sulle colonne del Corriere della Sera prima di tornare sul cantante contestato -. L’ho difeso certo e difenderò Geolier, che sta cambiando il suo modo di scrivere e fare musica. Che ha detto anche che dalla morte di Giogiò i ragazzi hanno capito tante cose, che avere un’arma non è la soluzione, che i ragazzi dei quartieri devono cambiare. Bene, era quello l’obiettivo. Ma premiare solo chi nel passato imbracciava il kalashnikov d’oro, cioè Geolier, escludendo una vittima, Giogiò, è incoerente, sbagliato. Mi chiedo: tu sindaco di Napoli che messaggio vuoi dare alla città? Sono indignata”.

L'articolo La mamma di Giogiò le canta al sindaco Manfredi: “Premi uno che imbracciava un kalashnikov d’oro, che messaggio dai?” sembra essere il primo su TerranostraNews.