Ercolano: denunciate quattro persone per frode informatica e scommesse

Fonte articolo:
Napoli ZON

Ercolano, operazione della Polizia di Stato del locale Commissariato, sgominata una banda specializzata: quattro persone fermate per frode informativa relativa alle scommesse sportive online.

Ieri mattina gli agenti del Commissariato di Portici-Ercolano, durante il servizio di controllo del territorio, hanno controllato nei pressi della rotonda di via Sacerdote Benedetto Cozzolino un’auto con a bordo quattro persone.

I poliziotti hanno rinvenuto nel veicolo 25 cellulari ed hanno notato che su ognuno di essi era applicata un’etichetta adesiva associata ad un nominativo; pertanto hanno controllato alcuni dispositivi accertando che vi era installata un’applicazione relativa alle gestione di un portafoglio elettronico intestato ad alcune persone attraverso la cui identità era possibile effettuare fraudolentemente scommesse online.

I quattro, di età compresa tra i 19 e 40 anni, sono stati denunciati per frode informatica, indebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento diversi dai contanti, detenzione e diffusione abusiva di codici di accesso a sistemi informatici o telematici ed esercizio abusivo di attività di giuoco o di scommessa.

A darne notizia è stata la Questura di Napoli tramite un comunicato diffuso a mezzo stampa questo pomeriggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO ACURA DELLA REDAZIONE DI NAPOLI ZON: Napoli: apre Mr. Dick, che sforna dolci “hot”. E’polemica.

L'articolo Ercolano: denunciate quattro persone per frode informatica e scommesse proviene da Napoli ZON.