Coltello contro compagna e figlia, poi manda tre carabinieri all’ospedale

Fonte articolo:
Edizione Napoli

 

POMIGLIANO D’ARCO. Momenti di terrore ieri in via Marconi, nel centro storico di Pomigliano. Un uomo è stato infatti bloccato dopo aver aggredito moglie e figlia e dopo aver mandato all’ospedale 3 carabinieri.

Come riferito da “Il Mattino”  il pregiudicato si è avventato con un coltello contro la compagna e la figlia: è stata proprio quest’ultima a togliergli la lama dalle mani in attesa dell’arrivo delle forze dell’ordine. Le due si erano barricate in casa quando i militari sono giunti sul posto.

A quel punto la furia dell’uomo è stata incontenibile e si è reso necessario l’intervento di due pattuglie: tre carabinieri sono stati feriti e medici. L’uomo invece è stato fermato.

 

 

 

The post Coltello contro compagna e figlia, poi manda tre carabinieri all’ospedale appeared first on Edizione Napoli.