Spari al bar: “Temevo fossero armati”. Il 36enne resta in carcere

Fonte articolo:
CasertaNews

Spari al bar: "Temevo fossero armati". Il 36enne resta in carcere

"Credevo fossero armati, ho avuto paura ed ho sparato". Si è giustificato così F.A., 36enne di Santa Maria a Vico, accusato del tentato omicidio di un 21enne di San Felice a Cancello ferito dopo la sparatoria...