Strega, ad Ascoli con il 4-3-3: Glik e Lapadula dentro dal 1′, Insigne in panchina

Fonte articolo:
NTR24.TV – News su cronaca, politica, economia, sport, cultura nel Sannio

Contro l’Ascoli Caserta è pronto a varare il 4-3-3 per la prima volta in partenza con Ionita, Calò e Acampora schierati insieme. Quello con Improta era infatti per lo più un 4-2-3-1 considerato che il jolly di Pozzuoli stazionava sovente sulla linea di trequarti.

In questo modo il Benevento dovrebbe essere più equilibrato visto l’impiego di tre centrocampisti puri. In tal caso in attacco ci potranno essere solo tre interpreti e il maggiore indiziato per iniziare in panchina sembra essere Roberto Insigne, abbastanza in ombra nelle ultime due uscite.

Rispetto alla sfida con il Lecce dovrebbero rientrare dal primo minuto Lapadula e Glik, mentre Caserta sembra intenzionato a convocare anche l’ultimo arrivato Viviani per la trasferta nelle Marche. Completeranno la difesa Letizia e Foulon con Barba secondo centrale visto che Pastina non è ancora al top in quanto reduce da un infortunio.

Al Del Duca sabato (ore 14.00) ci dovrebbero essere circa 200 tifosi giallorossi.