Greg a Benevento per il suo libro ‘Il mio nome è Sorciosecco’: ‘C’è tanto del mio pensiero in versione topesca’

Fonte articolo:
NTR24.TV – News su cronaca, politica, economia, sport, cultura nel Sannio

Attore, comico, musicista, autore, cantante, conduttore, fumettista. E questa volta anche scrittore. Greg, pseudonimo di Claudio Gregori, arriva a Benevento in occasione dell’ultima giornata del Liber Fest, la rassegna culturale organizzata dal Comune nei week end di febbraio. Lo fa per presentare questo pomeriggio, all’auditorium Tanga della Spina Verde, il suo romanzo ‘Il mio nome è Sorciosecco’.

Protagonista del libro è un simpatico e disincantato topo di Roma che ha scelto la strada del crimine organizzato per guadagnarsi da vivere. Insieme alla sua strampalata combriccola, si dedica a furti, scippi, qualche rapina, piccole truffe. Tra tentativi di estorsione finiti malissimo, pistolettate in aria al momento meno opportuno, tradimenti di nuovi membri ed esplosioni di esperti artificieri, Sorciosecco e i suoi amici non si annoiano mai. E il tempo libero dal “lavoro” lo passano volentieri insieme a bivaccare e a divertirsi al Baretto Tabacchi. Coltivando anche tante passioni.

L’intervista nel servizio video

L'articolo Greg a Benevento per il suo libro ‘Il mio nome è Sorciosecco’: ‘C’è tanto del mio pensiero in versione topesca’ proviene da NTR24.TV - News su cronaca, politica, economia, sport, cultura nel Sannio.