Elezioni a Ponte, Corbo: ‘Settore agricolo e digitale fiori all’occhiello dell’amministrazione futura’

Fonte articolo:
NTR24.TV – News su cronaca, politica, economia, sport, cultura nel Sannio

“Il sistema produttivo agricolo rappresenta una parte rilevante dell’economia di Ponte. Di questo sistema il comparto vitivinicolo è il fiore all’occhiello, vanta la maggiore produzione di Falanghina nel Sannio in rapporto alla sua superficie vitata. Ad affiancarlo il comparto olivicolo che sta registrando una costante crescita nel tempo, e la recente approvazione del marchio IGP rappresenta una nuova opportunità di sviluppo commerciale.

I nostri vini e i nostri oli – scrive Giuseppe Corbo, candidato sindaco a Ponte – sono un’eccellenza conosciuta ed apprezzata ben oltre i confini regionali tanto che i nostri prodotti hanno ricevuto importanti riconoscimenti a livello nazionale.

Come futura Amministrazione Comunale il nostro impegno sarà rivolto alla collaborazione con le aziende supportandole e affiancandole nella realizzazione di iniziative di promozione dei prodotti agroalimentari del territorio. È nostra volontà favorire azioni e sinergie con gli altri Comuni ed Enti del nostro comprensorio in quanto siamo fermamente convinti che solo una visione ed una programmazione partecipata e condivisa da parte degli enti locali possa essere funzionale allo sviluppo ed alla promozione dei nostri prodotti.

Riteniamo, invece, che sia una precisa responsabilità dell’Amministrazione Comunale garantire una manutenzione dignitosa e puntuale della viabilità rurale. L’accessibilità delle nostre aziende agricole, in condizioni di sicurezza e decoro, oltre ad essere una necessità per i residenti è già da sola un bel biglietto da visita per il territorio, elemento imprescindibile del valore del prodotto primario.

L’altra infrastruttura che intendiamo sostenere ed implementare – prosegue Corbo – è quella digitale. Nel terzo millennio la banda larga è uno strumento fondamentale per tutte le aziende, e quelle agricole non fanno eccezione. Purtroppo la maggior parte delle aziende agricole pontesi sono tuttora fuori dalla copertura della banda larga. Intendiamo muoverci per trovare soluzioni al problema, sia attraverso bandi specifici e promuovendo sinergie con le compagnie telefoniche.

Vogliamo interloquire con le Università, il CNR e le start-up innovative per offrire la nostra collaborazione, in accordo con le aziende agricole, sui programmi di ricerca ed innovazione sulla viticoltura, l’olivicoltura, su pratiche agronomiche ecosostenibili, sul risparmio idrico, sul monitoraggio e la digitalizzazione dei suoi processi.

Siamo essere alleati delle nostre imprese agricole, perché siamo coscienti del fatto che il settore primario, pur nelle difficoltà che gli ultimi tempi ci hanno portato in dote, sarà uno dei principali pilastri sul quale si reggerà il futuro del nostro paese”, conclude il candidato sindaco.

L'articolo Elezioni a Ponte, Corbo: ‘Settore agricolo e digitale fiori all’occhiello dell’amministrazione futura’ sembra essere il primo su NTR24.TV - News su cronaca, politica, economia, sport, cultura nel Sannio.