Morì cadendo in una vasca di cemento, commozione ai funerali di Amato

Fonte articolo:
L'Occhio di Avellino

incidente lavoro irpinia

Commozione ai funerali di Amato Capossela, il geometra 55enne avellinese, morto dopo essere precipitato in una vasca di cemento in un’azienda di Arcella di Montefredane dove era impiegato.

Morì cadendo in una vasca di cemento, dolore ai funerali di Amato

I funerali si sono svolti ieri nella chiesa di San Ciro nel capoluogo. In tanti hanno partecipato al dolore e si sono stretti alla famiglia, alle giovani figlie, alla moglie, alla mamma e alla sorella. “Resterai sempre nei nostri cuori. Uomo dal cuore buono”. È quanto apparso sul manifesto che annunciava le esequie.

L'articolo Morì cadendo in una vasca di cemento, commozione ai funerali di Amato proviene da L'Occhio di Avellino.