Colto da malore, addio al penalista Vincenzo Maria Siniscalchi

Fonte articolo:
Corriere dell'Irpinia

Napoli piange la scomparsa di un uomo che ha fattola storia della città: l’avvocato Vincenzo Maria Siniscalchi si è spento all’età di 92 anni colpito da un da un malore fatale mentre partecipava ad un incontro dell’Anpi. Uomo poliedrico e dai tanti interessi, ha spaziato durante la sua vita dal mondo legale a quello politico a quello del cinema.

Tra i più noti e stimati penalisti, è stato anche l’avvocato di Diego Armando Maradona, e ancora di Franco Califano nel processo Cutolo-Tortora, Gigi Sabani, Tinto Brass, Michelangelo Antonioni e numerosi personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport. Nel processo per l’omicidio di Marta Russo, ha difeso Salvatore Ferraro dall’accusa di favoreggiamento.

Impegnato in politica, è stato eletto deputato per tre legislature.
Pubblicista, è stato componente della giunta esecutiva della Federazione Nazionale della Stampa Italiana. Come pubblicista è stato critico cinematografico e ha collaborato alle pagine culturali di numerosi quotidiani e riviste ed ha collaborato alla realizzazione di film e sceneggiati televisivi.

I funerali saranno celebrati mercoledì 14 febbraio alle 11 nella chiesa dell’Ascensione a Chiaia.